Logo Wed Preneur Academy
Logo Wed Preneur Academy Mobile

Parti prima di essere pronta (cosa significa davvero)

“Parti prima di essere pronta”, so bene che puoi trovare ovunque frasi motivazionali come questa! Ma aspetta un attimo e lascia che ti spieghi.

Molto spesso nelle frasi motivazionali c’è del vero. Certo che sembrano semplificazioni estreme della realtà, ma sono frasi che servono a spingere all’azione, l’unica cosa che ti permetterà davvero di trasformare il tuo sogno in un progetto e poi in realtà.

“Parti prima di essere pronta” non è un invito a buttarsi in burrone ad occhi chiusi, ma è un invito ad uscire dalla procrastinazione.

Molto, troppo spesso, quando si dice di avere un sogno da realizzare o un obiettivo da raggiungere, ci si ripete che “prima di fare questa cosa devo seguire questo corso/studiare a memoria quel libro/fare uno stage/studiare questo e quello ecc. ecc.”. La lista delle cose che ci renderebbero pronte una volta fatte è davvero infinita. Sono convinta che una preparazione di base ci faccia sentire più sicure e quindi più consapevoli nell’agire, ma bisogna capire quando la voglia di imparare si sta trasformando in una scusa per rimandare in eterno una cosa che ci spaventa.

E certo che imparare un nuovo lavoro ci spaventa, certo che l’idea di mettersi in proprio spaventa, certo che l’idea di essere le uniche responsabili della qualità della nostra vita spaventa. Ma se c’è una cosa che senti nel profondo di voler fare, allora ad un certo punto ti devi buttare.

Prima di abbandonare il tuo lavoro a tempo indeterminato ci sono cose che puoi fare, a mio avviso.

Non avrai mai uno stuolo di clienti pronti a pagarti per i tuoi servizi se prima non inizi a muoverti davvero.

Puoi iniziare a crearti un sito web? Uno semplice, in cui racconti chi sei, dove lavori, i tuoi contatti? Si che puoi. Puoi creare un profilo Instagram in cui ti presenti come wedding planner? Si che puoi, è anche gratis (poi fai attenzione a non fermarti lì, il sito è più importante dei tuoi social). Puoi organizzare uno shooting? Puoi prendere appuntamento con un commercialista per capire come funziona la libera professione dal punto di vista fiscale? Puoi informarti col tuo datore di lavoro se c’è la possibilità di lavorare part time per un periodo? Puoi andare a visitare le location della zona in cui vuoi lavorare? Si che puoi, devi.

Se ti vergogni all’idea di telefonare o scrivere una mail per presentarti e chiedere un appuntamento, la devi affrontare questa sensazione. La devi affrontare e superare perché è di queste azioni che si riempiranno le tue giornate quando sarai una wedding planner (e poi, come abbiamo visto qui, l’affrontare le paure aumenta l’autostima).

La verità è che non ti sentirai mai abbastanza pronta, se sei un wedding planner d.o.c. niente sarà mai abbastanza perfetto ai tuoi occhi! Quindi cerca di entrare in azione, solo così le cose si mettono in moto.

Ti do una mano, ti regalo il mio audio coaching, in cui condivido con te tre azioni da mettere subito in pratica e diventare una vera Wedpreneur! Basta iscriversi alla newsletter!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!