Logo Wed Preneur Academy
Logo Wed Preneur Academy Mobile

Autostima: tre azioni per farla crescere all’istante

A volte l’immagine che abbiamo di noi e quella che vorremmo avere sono molto distanti tra loro. Questa distanza è difficile da comprendere ed accettare, quindi ecco che quando si attraversa questa fase la nostra autostima si abbassa decisamente.

E’ un processo mentale umano e comprensibile, ma che secondo me è bene imparare a riconoscere perché quando la nostra autostima non è ai massimi livelli non ci sentiamo pronte per darci il permesso di realizzare i nostri desideri e di uscire dalla nostra zona di comfort (cosa spesso necessaria per raggiungere i nostri obiettivi).

Il livello della nostra autostima a volte oscilla, è il risultato della nostra storia personale, dell’educazione che abbiamo ricevuto, degli avvenimenti che abbiamo vissuto e di come noi li abbiamo elaborati.

Credo che una buona autostima sia molto utile quando ci si vuole mettere in gioco con un nuovo lavoro, specialmente se si desidera una professione in cui tutto poggia sulle proprie spalle ed è necessario esporsi, in molti modi.

Quindi, cosa fare quando ci sentiamo piccole, non all’altezza, non in grado di fare qualcosa che, invece, ci aiuterebbe a muoverci in direzione dei nostri obiettivi? La mia opinione è che in questi momenti rimuginare troppo su pensieri e credenze sia controproducente e rallenti il processo.

Quindi il mio consiglio è di dedicarsi a qualcosa di attivo! Ti do tre dritte per smettere di crogiolarti nella negatività e ricominciare di nuovo a sentire una bella energia scorrere, ti va?

1 - Fai sport. Uno qualsiasi! L’attività fisica aumenta le endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello dotate di un forte potere analgesico ed eccitante. Sono dette gli “ormoni della felicità”, ritrovare il buon umore non può che giovare alla tua autostima!

2 - Se sei in un momento in cui vedi tutto nero e ti senti incapace, prendi un foglio e una penna e scrivi. Scrivi tre cose che hai fatto nella vita e che ti sono riuscite bene. Tre momenti in cui hai superato delle difficoltà, tre momenti in cui ti sei detta “cavolo, sei stata brava!”. Vedrai che troverai ben più di tre cose da scrivere: lascia che i bei ricordi tornino a trovarti e pensa che se hai superato una difficoltà tempo addietro, lo puoi fare di nuovo.

3 - Se la tua autostima è in discesa perchè sei bloccata da qualcosa che ti spaventa, mettila da parte. Fai qualcos altro che ti fa paura ma che non c’entra niente con il motivo principale per cui ti stai deprimendo. Supponiamo che tu sia bloccata dal fatto di non avere il coraggio di proporre un servizio fotografico ad un fotografo che ti piace.

Nella tua vita, puoi avere paura di andare sulle montagne russe, ti vergogni ad andare al cinema da sola, vorresti cambiare colore di capelli ma temi il giudizio altrui, non vuoi guidare per più di 10 minuti in autostrada ecc. Prendi una delle tue altre paure e affrontala.

Vai sulle montagne russe, vai al cinema da sola, vai dal parrucchiere oppure fai un viaggio in macchina. Il superare una difficoltà aumenta la tua autostima, avere un’autostima alta ti permette di uscire dalla tua zona di comfort e di trovare il coraggio di esporti. La tua mente saprà di aver affrontato qualcosa di pericoloso e di esserne uscita vittoriosa, quindi sarà già allenata ad affrontare un’altra sfida.

E’ un po’ come i vari livelli di un videogioco, vedrai che se ti alleni il mettersi alla prova diventerà un processo automatico.

Ne uscirai bene più spesso di quello che pensi (e se riceverai un no come risposta, saprai di aver salito un altro gradino nella scala della tua crescita personale).

Ma ora tocca a te, raccontami nei commenti qui sotto qual è la cosa che più mette a repentaglio la tua autostima e quali sono le azioni che metti in atto per contrastare questa problematica.

Ti ricordo che lunedì 15 si chiuderanno le iscrizioni per la Live Class di Wedpreneur Academy e che puoi ricevere subito l’audio coaching di Wedpreneur Academy semplicemente iscrivendoti alla newsletter. Tre azioni da mettere subito in pratica per partire con il piede giusto e diventare una vera Wedpreneur ti aspettano!

 

(Ph. Unsplash)

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!