Logo Wed Preneur Academy
Logo Wed Preneur Academy Mobile

Il segreto del tuo successo

Eccoci con l’ultimo post di Wedpreneur Academy per questo 2019, a conclusione dell’anno in cui Wedpreneur Academy è nata.

In realtà, la gestazione di questo progetto è stata lunga. Ho vestito i panni di docente per la prima volta nel dicembre del 2017, con quel Wedpreneur Weekend che, per primo, ha sottolineato come il marketing sia una materia fondamentale e intrinseca all’attività di wedding planning.

Come ho scritto nel post di fine anno del blog che mi vede invece in versione wedding planner (www.valeriaferrari.it), diventare wedding planner significa dare vita ad una piccola azienda, piccola nei numeri, ma non sei risultati. Per questo sottolineo spesso la necessità di approcciarsi a questo progetto di lavoro e di vita con una mentalità imprenditoriale.

Ti ricordi? Wedpreneur= Wedding+Solopreneur, la parola inglese che definisce gli imprenditori che lavorano da soli.

In questi ultimi giorni dell’anno, con ancora un matrimonio da seguire, il mio pensiero va a tutte le persone che in questi mesi mi hanno seguito e spronato nel far crescere il mio progetto dedicato alla formazione. Soprattutto, non smetterò mai di ringraziare le ragazze che hanno partecipato alle Live Class. Sono stati due momenti di confronto molto importanti per me, che mi hanno fatto crescere e capire molte cose.

Wedpreneur Academy è nata come un esperimento, volevo capire se il mio punto di vista su questo wedding mondo fosse corretto, efficace e comunicabile.

E’ un punto di vista concreto, sincero, forse non per tutti. Ma nemmeno questo lavoro lo è, dovremmo iniziare ad accettarlo e ad avere il coraggio di dirlo.

Se vuoi organizzare eventi, matrimoni nello specifico, perché ti piace andarci, agli eventi, forse dovresti riflettere bene su cosa questo significhi, su cosa si celi dietro a belle luci, bei fiori, buon cibo, bei vestiti e tanta musica.

Ci sono decine di professioni e professionalità dietro ad un evento, se e quando tu sarai wedding planner dovrai saperle conoscere, capire, armonizzare. Nel rispetto di tutti, dei professionisti e dei tuoi clienti.

Te l’ho detto, il mio punto di vista su questo lavoro è difficilmente comunicabile perché è asciutto, non condito e non filtrato da immagini illusorie. Ma è un punto di vista vero, elaborato dall’interno di un’esperienza che, ormai, ha superato i dieci anni.

Prima di aprire la mia attività nel 2013 ho lavorato in due agenzie di comunicazione e sai di cosa mi occupavo? Di eventi! Ho iniziato lì a farmi le ossa e benedico ogni giorno la possibilità di potermi confrontare con delle persone che si fidano a tal punto di me da mettere nelle mie mani il loro giorno più importante.

A conclusione di questo anno sperimentale, per quanto riguarda Wedpreneur Academy, posso dirti che lo porterò avanti anche nel 2020, nelle forme e nei modi che deciderà di prendere questa avventura.

A te che mi leggi, che vuoi diventare o sei già wedding planner, lascio una cosa da fare prima che l’anno finisca.

Devi rispondere ad una domanda. E’ una domanda che rivolgo anche alle ragazze durante la Live Class.

Immagina che due fornitori si incontrino, supponiamo un catering e un fiorista, oppure un proprietario di location e un service. Magari potrebbero essere due colleghe. Fai tu. Si incontrano e per caso salta fuori il tuo nome.

Cosa vorresti che dicessero di te?

Di te e del modo in cui lavori? Cosa vorresti che dicessero di te le persone quando non ci sei? Pensaci bene e scrivilo. Poi leggi bene quello che hai scritto.

Se vuoi avere successo in questo lavoro, emergere in questo ambiente, avere fornitori felici di collaborare con te e che ti aiutino a costruire gli eventi che sogni di realizzare, allora non devi far altro che comportarti in modo coerente con quanto hai scritto nella tua risposta. Ogni giorno, in ogni tua azione.

E’ semplice. Non facile forse, ma semplice.

Ti lascio con un regalo, l’audio coaching dell’Academy, grazie al quale scoprirai come compiere tre importanti primi passi verso la tua consapevolezza e i tuoi obiettivi.

Buone feste Wedpreneur, ci rivediamo nel 2020! 

Pronta a diventare una Wedding Planner? In regalo l'audio coaching!


Tre azioni da mettere subito in pratica per partire con il piede giusto e diventare una vera Wedpreneur!



Iscriviti alla newsletter dell'Academy!

accetto le condizioni di utilizzo e presto il consenso al trattamento dei miei dati (clicca qui per leggere l'informativa)

Aspetta! C'è dell'altro!
-
Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!