Logo Wed Preneur Academy
Logo Wed Preneur Academy Mobile

Il test dei 10 anni

In questi giorni strani, in cui tutto sembra surreale, pare che il tempo che ci siamo trovati ad avere a disposizione sia addirittura troppo.

Ma, come per tutte le cose, anche questo tempo sospeso possiamo decidere in prima persona da che lato guardarlo.

E’ un crisi? Certo, stiamo vivendo una vera emergenza. Ma è anche un’opportunità, di quelle epocali.

Credo che alla fine di tutto (perché tutto finirà, ne sono certa) moltissimi di noi non saranno più gli stessi.

Voglio credere, perché lo sento fortissimo dentro di me, che ci sarà una nuova coscienza collettiva, che rifioriremo, che impareremo ad uscire dai nostri umani egoismi, consapevoli di quanto le nostre vite siano in pura connessione con quella degli altri.

Ecco, la consapevolezza è il più grande dono che ci porterà questa situazione inimmaginabile.

Consapevolezza è un termine che utilizzo spesso, anche con le mie spose, perché è solo avendo una chiara percezione di quello che si è e di quello che si desidera che si può elaborare un percorso che ci porti a raggiungere i nostri obiettivi, in modo da vivere un’esperienza appagante e serena.

Quindi, visto che in questi giorni cerchiamo tutti un modo per rendere profittevole il nostro tempo, ti lascio un piccolo esercizio da fare.

Faccio fare tanti esercizi anche a chi partecipa alla Live Class, perché aiutano a raggiungere quella consapevolezza di cui sopra e perché scrivere, scrivere con penna su carta, aiuta a mettere un punto, a svuotare la mente e il cuore, a vedere davanti agli occhi cose che non avevamo il coraggio di dire ad alta voce.

L’esercizio è molto semplice, devi rispondere ad una sola domanda: tra dieci anni, cosa ti pentirai amaramente di non aver fatto?

Pensa alla te stessa con dieci anni di più che si guarda indietro: sarebbe felice ed orgogliosa di quello che stai facendo ora? Avrebbe qualcosa da rimproverarti? Ti direbbe “Cavolo, se ci avessi almeno provato!”?.

Scrivi tutte queste cose e poi, a mente fredda, analizzale.

Se c’è una cosa che hai in mente, un passo che hai paura di compiere, un progetto nel cassetto da molto tempo e che non ti decidi a tirare fuori, pensa a come ti sentirai tra dieci rispetto a questa cosa.

Se scopri che per te sarebbe un motivo di disperazione oppure che ci rimugineresti per il resto dei tuoi giorni e non vuoi che finisca così c’è solo una cosa che devi fare: agisci adesso.

Fai il primo, piccolissimo passo in quella direzione ma fallo, adesso, ora, subito.

Come vedi la vita ci riserva delle sorprese non richieste, non buttare il tuo tempo pensando che lo potrai fare domani, o dopo domani, o dopo domani ancora, finché ti ritrovi con dieci anni incompiuti.

Se hai bisogno di un altro aiuto per fare il primo passo iscriverti alla newsletter: riceverai subito l’audio coaching, per metterti subito alla prova con tre formidabili action step, provare per credere!

 
Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!